Difese immunitarie

Rimedi: Difese Immunitarie

Le difese immunitarie basse vengono definite in medicina con il termine leucopenia.

Ancora oggi i ricercatori sono a lavoro per trovare il giusto rimedio al problema, poiché non si sa ancora molto a riguardo. Il nostro sistema immunitario è molto complesso e non conosciamo ancora in maniera approfondita le connessioni tra cellule.

 

Che Cos’è Il Sistema Immunitario?

Il sistema immunitario è un insieme di cellule che garantiscono protezione al nostro organismo contro gli agenti patogeni. Tra questi ci sono batteri, agenti fungini e parassiti, che minacciano la nostra salute.

Il sistema immunitario è composto da diversi elementi perfettamente organizzati attraverso una rete di comunicazione. All’interno di questa rete, i vari elementi difendono l’organismo in caso di attacco, producendo reazioni chimiche volte ad uccidere gli invasori e ristabilire l’equilibrio.

Tra le cellule che compongono il sistema immunitario abbiamo i globuli bianchi (granulociti, linfociti, monociti) e le glicoproteine quali gli anticorpi. Ma anche pelle, milza, tonsille, midollo osseo, timo e linfonodi rappresentano tessuti e organi che formano il “blocco di difesa” del nostro organismo.

 

Difese Immunitarie Basse: Le Cause

Le difese immunitarie sono basse quando il numero di globuli bianchi è vicino alle 4.000 cellule per mm3 di sangue. Ciò accade in caso di diminuzione nella produzione delle cellule da parte del midollo osseo o una distruzione delle cellule immunitarie in circolo.

Ma quali sono le cause del verificarsi delle difese immunitarie basse?

Stress e insonnia;

• Trattamenti farmacologici come l’assunzione di antibiotici;

Fumo e alcol;

• Dieta non equilibrata;

Fattori ambientali come caldo o freddo;

Età avanzata;

Patologie cliniche in atto come AIDS, Epatite B o C, tumori, malattie autoimmuni;

Infezioni batteriche;

Ipertiroidismo e mononucleosi;

• Patologie del midollo osseo;

 

Rafforzare Le Nostre Difese Immunitarie

Secondo gli esperti, il modo migliore per rafforzare le nostre difese immunitarie è adottare uno stile di vita sano.

Tra i molti consigli è opportuno citare:

Una dieta equilibrata: un’alimentazione sana ed equilibrata aiuta a rafforzare la nostra salute. Tra i cibi consigliati ci sono frutta e verdura, cereali integrali, carni magre e pesce. I cibi da evitare sono quelli ricchi di grassi saturi;

Fare sport: svolgere un’attività fisica regolare ha un effetto benefico sulla nostra salute. Difatti, praticare sport, rinvigorisce la nostra pelle, rafforza i muscoli, oltre a migliorare la funzione delle componenti cellulari che costituiscono i globuli bianchi;

Meno stress e una qualità del sonno migliore: dormire di più consente all’organismo di rielaborare le proteine contenute nella nostra dieta. Successivamente se ne serve per combattere gli agenti patogeni che attaccano il nostro organismo;

Altri rimedi naturali, invece, favoriscono il rafforzamento delle nostre difese: beta-carotene, saccarina, aromi naturali di limone e arancio, astragalo ed echinacea.

Difese immunitarie

Con l’arrivo delle stagioni fredde può risultare molto importante, per la nostra salute e per quella delle persone che vivono con noi, tenere alte le proprie difese immunitarie.

Il sistema immunitario è quella difesa che ognuno di noi ha a disposizione contro gli agenti patogeni che portano malattie.

È formato da tessuti e da cellule che operano nel sistema linfatico e in quello circolatorio, e sfrutta sistemi meccanici (come la pelle e il muco), cellule (i globuli bianchi) e molecole prodotte da cellule e tessuti, per combattere virus e batteri.

Rinforzarsi a tavola

L’alimentazione è uno degli aspetti principali da curare per restare forti e arginare questi disturbi, infatti risulta fondamentale osservare una dieta sana, assumendo tanta frutta e verdura di stagione, ricche di vitamine, ed evitando bevande e pietanze eccessivamente zuccherate che rallentano la funzione immunitaria.

La quantità e la qualità dei nostri anticorpi, inoltre, è strettamente correlata alla salute del nostro intestino: buona parte delle cellule che interagiscono con il sistema immunitario si trovano proprio in questo organo. Per consentirne un corretto funzionamento è fondamentale assumere fibre, che troviamo in buone quantità in frutta e verdura, e fermenti lattici.

Buone abitudini

Evitare lo stress che, a causa degli ormoni che porta a produrre, indebolisce le nostre difese, così come succede quando l’umore scende: è importante, sempre, pensare alla propria felicità.

Eseguire sport in maniera moderata e costante, anche solamente passeggiare tutti i giorni, può aiutarci a tenere attiva la circolazione del sangue, fondamentale per le difese immunitarie.

Grande importanza va data anche al sonnodormire bene per almeno sette ore a notte per gli adulti è fondamentale, dato che la carenza di riposo può portare all’abbassamento delle difese immunitarie.

Gli immunostimolanti

I principi immunostimolanti hanno proprietà che sollecitano l’azione del sistema di difesa dell’organismo e ne aumentano la capacità di contrastare infezioni e malattie.

Tra le sostanze ad azione immunostimolante troviamo:

  • Farmaci: utilizzati ad esempio nella terapia dei tumori.
  • Piante medicinali e integratori: utilizzati soprattutto nei mesi freddi per la prevenzione delle infezioni invernali.

Le piante utilizzate fanno parte di quei rimedi vegetali capaci di intervenire sulla stimolazione delle ghiandole linfatiche nella produzione di anticorpi.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X