Spedizione gratuita in tutta Italia per ordini superiori a 50€
  • chiamaci qui
    +39 081.641199
  • Come insegnare ai bambini a lavare i denti

    Come insegnare ai bambini a lavare i denti

    pubblicato da: FarmaNazzaro Pubblicato: 16/11/2020 Letto: 18 Commenti: 0

    Per molte neo mamme e neo papà, insegnare ai propri piccoli come lavarsi i denti, e come prendere questa pratica come un’abitudine, può essere un processo, in certi casi, anche difficoltoso.

    L’igiene della bocca dei più piccoli va curata sin dalle prime poppate, utilizzando una garza di cotone (avvolta attorno all’indice) per pulire le gengive del lattante. Questa abitudine ha due obiettivi importanti: detergere il cavo orale dai residui di latte e abituare il neonato all’idea che la cura della sua bocca fa parte di una routine quotidiana.

    Quando e come iniziare

    È sicuramente fondamentale dare il giusto esempio: i bambini molto piccoli (da 1 anno in su) apprendono molto per imitazione. In primis, bisogna metterli a contatto il prima possibile con lo spazzolino, in farmacia ce ne sono di adatti anche alla fascia d’età prescolare (prima dei 3 anni) e si può anche evitare di utilizzare un dentifricio.

    Quando i bambini, specialmente quando sono molto piccoli, non vogliono lavarsi i denti, bisogna trasformare il tutto in una sorta di gioco piacevole e divertente, pur ricordando che alcune cose devono essere decise dai genitori e altre possono essere scelte dai bambini: per esempio, lavarsi i denti non è un’opzione, mentre scegliere il colore dello spazzolino è sicuramente una scelta del tutto loro.

    Lavarsi i denti insieme ai bambini è utile non solo per il processo di emulazione che può scattare in loro, ma anche per rendere più facile la spiegazione del metodo corretto con cui di spazzolarli, per poi aiutare i bambini a fare da soli.

    Per quel che concerne la quantità di dentifricio da utilizzare, fino ai 6 anni risulta efficace anche solo lo “sporcare” le setole dello spazzolino.

    Fino ai 3-4 anni spazzolino e dentifricio possono bastare, poi è importante utilizzare il filo interdentale che, se fatto sin da piccoli, porta due vantaggi: diminuisce da subito il rischio di carie interdentali e crea una buona abitudine che darà l’opportunità di avere un’igiene orale più sana per tutta la vita.

    Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

    Commenti

    Scrivi commento

    Notice: Undefined index: test in /var/www/vhosts/farmanazzaro.it/httpdocs/vqmod/vqcache/vq2-catalog_view_theme_stw003_template_common_footer.tpl on line 100