Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€
Blog
Come preparare la pelle all'arrivo del freddo

Come preparare la pelle all'arrivo del freddo

pubblicato da: FarmaNazzaro Pubblicato: 13/10/2020 Letto: 190 Commenti: 0

Durante l’inverno la nostra pelle, soprattutto quella del viso, viene esposta alle intemperie portando a secchezza, perdita di elasticità e, se predisposte, a irritazioni cutanee. Proprio per questo essa ha bisogno di essere pronta ad affrontare il rigido clima invernale e per arrivare tonica alla primavera.

In inverno a causa dagli sbalzi termici possono presentarsi molti disturbi e fastidi, soprattutto per la pelle delle parti del corpo più esposte quali mani e viso, come secchezza e arrossamenti, i quali contribuiscono ad accelerarne anche l'invecchiamento.

Come prepararsi

Se la crema viso idratante è sempre importante, da sola potrebbe non essere sufficiente.

È importante preparare la pelle applicando, anche in momenti diversi della giornata, prodotti con diverse funzioni, creando una protezione sulla pelle, per contrastare il freddo.

Uno scrub leggero a settimana è utile per la rimozione delle cellule morte, presenti sugli strati più superficiali della pelle: in questo modo si può purificare al meglio i pori della pelle con un tonico detergente delicato, che predispone la cute all’assorbimento di tutte le sostanze nutrienti e protettive della crema viso scelta.

Idratazione sempre e comunque

La disidratazione cutanea affligge la cute anche d’inverno: il freddo indebolisce le difese dell’epidermide che non riesce a secernere abbastanza oli per difendere la cute, perdendo man mano lipidi e altre sostanze nutrienti, esponendosi alle irritazioni.

Per questa ragione, per prepararla all’inverno è fondamentale idratarla sia la mattina che la sera con una buona crema, stando attenti agli ingredienti che la compongono, evitando di nutrire troppo la pelle occludendone i pori e ostacolando l’assorbimento delle sostanze di cui la cute ha bisogno.

A tal fine, sono molto efficaci i prodotti che contengono oli naturali, i migliori ingredienti contro la disidratazione, in quanto sono in grado di creare un film idrolipidico non occlusivo che trattiene le molecole d’acqua ed evita la dispersione delle sostanze nutritive.

Tra i migliori c’è l’olio di rosa mosqueta, ricco di acidi grassi polinsaturi, di antiossidanti e vitamine, protegge le pelle dagli agenti esterni e sostiene la rigenerazione cellulare apportando compattezza al tessuto.

Consigli quotidiani

L’alimentazione è è sicuramente molto importante, anche se non sempre è sufficiente: bere molta acqua e assumere verdura, noci, legumi e agrumi durante i pasti è sicuramente un toccasana per l’organismo in generale, ma rimane fondamentale utilizzare i prodotti cosmetici adatti.

Al fine di assumere la giusta quantità di acqua e idratarsi correttamente possono essere d’aiuto le bevande calde, come il tè verde e le tisane, meglio ancora se depuranti e antiossidanti.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Commenti

Scrivi commento