Rimedi: Epilessia

L’epilessia si manifesta come una scarica elettrica anomala di cellule nervose della corteccia o del tronco cerebrale. Esistono epilessie generalizzate, cioè quando le scariche avvengono contemporaneamente nei due emisferi cerebrali; oppure epilessie parziali, che colpiscono un solo emisfero.

 

Cause Dell’epilessia

Se dopo una crisi epilettica non si riscontra alcuna causa apparente si parla di epilessia idiopatica. In quel caso l’unica causa potrebbe essere individuata nel fattore ereditario.

È epilessia sintomatica quella di cui è possibile individuare le cause.  Eccone qualcuna:

• Incidenti durante il parto;

• Disturbi in gravidanza con conseguenti malformazioni del cervello;

• Meningite;

• Tumori al cervello;

• Traumi cranici;

• Ischemie e ictus.

 

Epilessia? Ecco Cosa Fare

Il primo rimedio medico è la stimolazione del nervo vago attraverso un pacemaker. Ai pazienti affetti da epilessia è consigliato riposare bene di notte, fare esercizio fisico come lo yoga e bere molta acqua.

Tra le terapie psichico – comportamentali si individua il Neurofeedback, che insegna alla persona epilettica come monitorare la crisi quando si manifesta. Le piante come la bacopa monnieri riducono la frequenza degli attacchi epilettici.

Per ciò che concerne i farmaci, invece, vengono utilizzati barbiturici, acetilurea e succinimmidi.

X