Rimedi: Morbillo

Il morbillo è una malattia infettiva particolarmente contagiosa, che può essere trasmessa per via aerea, per contatto o colpi di tosse. 

Di solito, una volta guariti dal morbillo, i sintomi non si manifestano più in seguito. Normalmente, la patologia si manifesta in giovane età e fa parte delle cosiddette “malattie esantematiche”.

Il morbillo è più frequente tra i 3 e i 9 anni di età ed è terribilmente contagioso: circa il 90% dei bambini si ammala una volta esposto al virus. Secondo le disposizioni del Ministero della Sanità, il bimbo affetto da morbillo va tenuto in isolamento per cinque giorni dalla comparsa delle macchie.

 

Sintomi Del Morbillo

I primi sintomi del morbillo sono simili a quelli di un raffreddore (tosse secca, naso che cola, congiuntivite) con una febbre che diviene sempre più alta.

Successivamente, il morbillo si manifesta attraverso questi sintomi:

• Febbre pari o superiore a 38°C;

• Tosse;

• Raffreddore;

• Occhi rossi;

• Mal di gola;

• Rash cutaneo;

• Desquamazione della pelle;

 

Cura Del Morbillo

Nel momento in cui compaiono i primi sintomi è consigliabile contattare il proprio medico.

In caso di morbillo, di solito, chi viene contagiato deve restare a riposo per favorire la scomparsa dei sintomi e assumere molti liquidi.

Tuttavia, è possibile ricorrere a cure di supporto per contrastare la sintomatologia ed eliminare il rischio di complicazioni.

Tra i farmaci più utilizzati, abbiamo:

Antibiotici se si sospetta la presenza di infezione batterica;

Ibuprofene e paracetamolo per un’azione analgesica e antipiretica;

• Integratori di vitamina A, utili per un supporto nei momenti acuti della malattia;

X

Ci prendiamo una breve pausa anche noi...

Gli ordini ricevuti dal giorno 11 agosto saranno evasi a partire dal 29 agosto