Rimedi: Occhi rossi

Gli occhi rossi sono dovuti ad una dilatazione dei vasi oculari. 

 
Si assiste a una variazione cromatica della parte bianca dell’occhio, ovvero della sclera, che diventa rosea. Per capire qual è l’origine degli occhi rossi è importante osservare i sintomi ad essi associati.

 

Cause Degli Occhi Rossi

 
Perché si manifesta questo disturbo? Da cosa dipende?
 
La gravità degli occhi rossi può dipendere da 3 fattori:
 
• Grado di arrossamento degli occhi;
• Eventuale presenza evidente di sangue;
• Dolore oculare;
 
La più banale causa responsabile degli occhi rossi è la lacrimazione, che sia di tipo emozionale o allergico.

Altra causa di occhi rossi può essere un’intensa esposizione al sole o alla polvere. Invece nel caso della tosse, se intensa, questa può determinare la rottura dei capillari interni alla sclera.
 
Se il rossore non passa in 1/2 giorni e se oltre all’arrossamento sono presenti nel soggetto altri sintomi come il prurito forte, allora può trattarsi di:
 
Congiuntivite, un’infiammazione alla sclera e alla superficie interna della palpebra;
Uveite, ovvero l’infiammazione dell’uvea, che è l’insieme di iride, corpi ciliari e coroide;
Blefarite: consiste nell’irritazione delle ciglia della palpebra, che porta a prurito o gonfiore;
Glaucoma acuto: nel caso di un improvviso aumento della pressione oculare.

 

Prevenzione E Terapia In Caso Di Occhi Arrossati


Alcuni suggerimenti per la prevenzione potrebbero essere:
 
Al manifestarsi dei primi sintomi di arrossamento è importante utilizzare un collirio per alleviare il disturbo;
Evitare attività che possano causare affaticamento agli occhi;
Non portare lenti a contatto troppo a lungo rispetto a quanto raccomandato dall’ottico e ricordarsi di disinfettarle con regolarità.

Usare gli occhiali da sole per proteggere i bulbi dalla secchezza oculare e da sostanze esterne.

X

Ci prendiamo una breve pausa anche noi...

Gli ordini ricevuti dal giorno 11 agosto saranno evasi a partire dal 29 agosto